Equazioni Differenziali Ordinarie 2.0

Seconda versione provvisoria degli appunti su questo tema. Possibile presenza di refusi. Confrontare con gli appunti del corso prima di studiarvi.

Variazioni rispetto alla prima versione: a parte qualche errore di battitura, sono state corrette alcune imprecisioni nella parte relativa al metodo di variazione delle costanti e cambiata completamente la forma della sezione per renderla quanto più chiara possibile. Introdotta anche la Proposizione 11 che fornisce esempi di funzioni localmente lipschitziane nella seconda variabile.

PDF document

Click Eq.Diff.Ord. 2.0.pdf link to view the file.