Struttura del modulo:

Site: Moodle@Units
Course: Demo TFA
Book: Struttura del modulo:
Printed by: Guest user
Date: Friday, 24 May 2024, 9:13 AM

Description

L’insegnamento si articola in 3 argomenti:

1. La scuola digitale (1 lezione in presenza, una videolezione e i materiali in powerpoint)

  • Verso la scuola digitale
  • Il docente tecnologico
  • Ipertesti

2. Strumenti digitali per la didattica

  • 1 video lezione corredate da slide;
  • Oggetti digitali per la didattica - le immagini
  • Oggetti digitali per la didattica - la codifica dei suoni
  • Oggetti digitali per la didattica - il video digitale
  • materiali di approfondimento (1 testo; 1 webina)
  • 1 compito.

3. Utilizzare la LIM in una SmartClass

  • 1 video lezione corredata da slide;
  • materiali di approfondimento (powerpoint; 1 video lezione riassuntiva; 1 webinar)


1. La scuola digitale

La lezione introduce alle tematiche della scuola 2.0 o scuola digitale.

Indice del PPT:

·         Il Piano Nazionale Scuola Digitale

·         Classi 2.0

·         Scuola 2.0

·         LIM

·         SmartClass

·         Editoria digitale



2. Strumenti digitali per la didattica

La lezione vuole analizzare e approfondire l’utilizzo degli strumenti digitali che permettono di sfruttare la multimedialità in classe.

Indice del PPT

·         La Multimedialità in classe

·         Digitale vs Analogico

·         Oggetti digitali per la didattica - le immagini

·         Oggetti digitali per la didattica - la codifica dei suoni

·         Oggetti digitali per la didattica - il video digitale


2.1. Materiali di approfondimento



2.2. Compito

INDICAZIONI DI LAVORO:

3. Utilizzare la LIM in una SmartClass

La lezione introduce la LIM come strumento centrale per il lavoro in classe e punto di partenza per la creazione di una Samartclass.

Indice del PPT

·         La LIM

·         Di cosa ho bisogno per usare una LIM in classe?

·         I software per la LIM

·         Perché piace agli insegnanti…e agli studenti

·         Come si usa in classe?

 


3.1. Materiali di approfondimento