Topic outline

  • Introduzione

    Il corso si propone di approfondire il rapporto fra Internet e la cartografia digitale in essa realizzabile.

  • Internet

    Dopo una rapida introduzione alla rete ed al suo servizioWorld Wide Web, sono brevemente analizzate l'evoluzione di quest'ultimo in Web 2.0, con particolare riferimento al Web mapping 2.0.

    Si parla, infatti, di Web mapping 2.0, contrapposto alla sua precedente versione unitaria, che presupponeva una semplice consultazione di carte statiche (sotto forma di immagini digitali, memorizzate nei vari host computer - nodi della rete), da parte dei navigatori virtuali. Sono analizzate alcune applicazioni informatiche che si inseriscono di diritto in questa nuova evoluta modalità di creazione di mappe digitali in rete.
  • Web mapping

    Particolare attenzione è volta ai geobrowserche permettono spettacolari visualizzazioni del mondo in 3D. I geobrowser sono facili da utilizzarenon necessitano di competenze tecniche o cartografiche, costano poco o nulla (basta un personal computer collegato in rete) e permettono, inoltre, una certa interattività dell’utente, caratteristica che li inserisce a pieno diritto nel nuovo Web partecipativo, dominato dai social network e da tutte le altre applicazioni informatiche che permettono un'attiva collaborazione degli utenti di Internet.

    Il corso prevede alcune esercitazioni pratiche, che saranno dedicate all'utilizzo di strumentazioni software gratuitamente distribuite in rete per la realizzazione di cartografia in formato digitale, da utilizzare come supporto iconografico per la comunicazione di notizie, tesi, articoli didattici e scientifici.

     
  • Testi di riferimento

    A. FAVRETTO, Cartografia nelle nuvole, Patron, Bologna, 2016.

    Marco Calvo, Fabio Ciotti, Gino Roncaglia, Marco A. Zela, Internet 2004. Manuale per l'uso della rete. www.liberliber.it

  • Per gli studenti che non possono frequentare

    Gli studenti che non possono frequentare possono preparare l'esame dai seguenti testi:
    1) "Cartografia nelle nuvole", A. Favretto, Bologna, Patron editore, 2016  (da portare interamente all'esame orale).
    2) "Internet 2004. Manuale per l'uso della rete", M. Calvo, F. Ciotti, G. Roncaglia, M. A. Zela, (liberamente scaricabile da: http://www.manualeinternet.it/online/manuale-internet/ ), del quale sono da preparare gli argomenti:
    -) Navigare in Internet: alcune considerazioni generali: Internet come risorsa informativa; Internet come villaggio globale; Internet come mercato globale.
    -) World Wide Web: I browser; Le frontiere multimediali; VRML: una promessa mancata?
    -) Posta elettronica: Concetti di base;     Come è fatto un messaggio di posta elettronica? Creazione di account gratuiti; Controllare la posta elettronica via Web; Altri programmi e strumenti per la gestione della posta elettronica; Cartoline e messaggi animati; I rischi della posta elettronica: virus e spam; Il mondo delle liste; Buona educazione, e cattive maniere.
    -) Le mille strade della comunicazione circolare: Discutere, e non solo: dai newsgroup ai webgroup; Altri strumenti di comunicazione via Internet.
    -) FTP, Peer to Peer, Telnet: FTP: tutto per tutti; Peer to Peer; Diventare terminale di un sistema remoto: telnet.
    -) Come si fa ricerca in Internet. Alcuni concetti di base: Informazione ordinata e informazione disordinata; Dall'ordine al disordine, dal disordine all'ordine; Organizzare l'informazione: ipertesti e metainformazione descrittiva. Informazione strutturata: Fare ricerca su basi dati. Ricerca libera su Web: Tre strumenti diversi; Gli indici sistematici; I motori di ricerca.
    -) La storia di Internet: La preistoria; Arpanet; Da Arpanet a Internet; World Wide Web e l'esplosione di Internet; Verso il futuro.
    -) Tecnologie. Cos'è la telematica: Reti locali e reti su territorio; Una rete di reti; Internet, Intranet, Extranet. Principi di base della rete Internet: Un linguaggio comune: il protocollo TCP-IP; Un protocollo a strati; Lo scambio dei dati: a ogni computer il suo indirizzo; Spedire dati a pacchetti; I nomi dei computer su Internet; Le applicazioni di rete e l'architettura client/server; La tipologia delle connessioni di rete. L'architettura del World Wide Web: Due concetti importanti: multimedia e ipertesto; L'architettura e i protocolli di World Wide Web; Identificare e localizzare i documenti in rete; I linguaggi del Web; Dai contenuti dinamici ai Web service. Sicurezza e privacy: SSL e connessioni protette; Pretty Good Privacy e P3P; Posta elettronica: cifratura e firme digitali; PICS e il controllo dei contenuti.
    Gli studenti non frequentanti sono altresì tenuti a preparare una breve e schematica esercitazione sulla base del capitolo secondo del testo: "Cartografia nelle nuvole", da discutere all'esame.