Annunci

Fisica Newtoniana - primo contatto

 
Picture of LIVIO LANCERI
Fisica Newtoniana - primo contatto
by LIVIO LANCERI - Tuesday, 2 October 2018, 2:47 PM
 

Care studentesse e cari studenti,

vedo con piacere una decina di voi già registrati sul sito moodle2 di Fisica Newtoniana; spero che nei prossimi giorni gli altri vi seguano.

A proposito della misura fatta stamattina in aula, ho controllato i dati registrati elettronicamente dal processore Arduino collegato al sensore di prossimità, che ha fornito una misura più precisa e più accurata del periodo di oscillazione, rispetto alla rapida misura "manuale". Per la seconda lunghezza del pendolo, la misura del periodo è risultata avere consistentemente valor medio 1.38 s (anzi, 1.380... s) in gruppi di 50 misure ripetute. 

L'incertezza sul valore medio si può determinare dalla distribuzione delle singole misure; per questa rapida prova dimostrativa lasciamo pure una stima dell'incertezza per eccesso: +- 0.01 s, come per la misura precedente di tau_1, quindi tau_2 = (1.38 +- 0.01)s. Utilizzando questo valore, al posto del risultato "manuale" tau_2 = (1.35 +- 0.02)s che abbiamo utilizzato in aula, si può vedere che il risultato sperimentale per il rapporto (tau_1/tau_2)_sperim. si avvicina alla previsione teorica, con un'incertezza un po' ridotta.

Il miglioramento dell'apparato sperimentale e una maggiore sofisticazione nell'elaborazione dei dati esulano dagli scopi dell'insegnamento di Fisica Newtoniana: questi argomenti saranno approfonditi in altri insegnamenti, in particolare nei corsi di laboratorio (secondo semestre e prossimi anni). Mi interessava in questo caso soprattutto mettere a fuoco con un esempio il "metodo scientifico" e il ruolo delle incertezze nel confronto fra teoria ed esperimento. Metterò a disposizione su moodle2 un po' di documentazione tecnica su Arduino e sul sensore di prossimità, per chi avesse curiosità extra-curricolari in proposito.

Cordiali saluti

Livio Lanceri